Mostra Fotografica


manifesto-fotografia.jpg


"ARTE E MOVIMENTO"
“Ascoltare, osservare, cogliere l’essenza di ogni gesto, segno ed espressione, di ogni colore, suono ed immagine, tutto questo è:Arte e Movimento”. (Chiara Di Cesare)





Cricolo fotografico dopo ferroviario di Livorno:
miniaturamarianorocchi.jpg
Mariano Rocchi
La mia storia fotografica nasce da una passione avvertita fin da ragazzino ma che solo recentemente ho deciso di "irregimentare" frequentando un circolo fotografico che mi ha permesso di uscire da un ambito di volonterosa ma un po' selvatica applicazione per aprirmi all'arricchimento che solo un confronto continuo puo' darti. La mia concezione di fotografia e' soprattutto di condivisione, sia dei contenuti sia nella realizzazione e mi piace lavorare in team anche se come tutti i fotografi un minimo di ego mi porta a vagabondare la notte o la mattina presto in cerca dello " scatto della vita". Fotografo spesso sport perche' mi affascina il movimento in tutte le sue forme e credo che la danza in questo sia la rappresentazione perfetta.
Circolo fotografico Fabbrica Immagini di Rosignano Marittimo:
miniaturacarlesieleonora.jpg
Eleonora Carlesi
Inizia a fotografare nel 1997 a Rosignano frequentando un corso di fotografia, tenuto dal fotografo Paolo Pagnini,quasi per caso , l’anno successivo si iscrive alla scuola di Giuliana Traverso “ Donna Fotografa” a Genova, scuola che frequenta per due anni.
Successivamente frequenta un workshop a Massa Marittima con il fotografo Guido Harari, da cui apprende una grande lezione sui ritratti e in particolare: cercare di cogliere gli elementi significativi che caratterizzano una persona.
Partecipa ad alcuni concorsi nazionali dove spesso sue immagini sono segnalate .
Dal 2007 fa parte della Associazione Culturale Fabbrica Immagini.
Nel 2008 vince il primo premio ad una lettura di porfolio a Castiglioncello, con un lavoro sulla violenza alle donne ed esegue il reportage dei concerti di Musicastrada e del Summer Beat .
Nel 2010 in occasione del consiglio comunale aperto "Il peso della libellula - Riflessioni sulle forme di sfruttamento e di oppressione nei paesi meno sviluppati del mondo", ha esposto al Castello, nell'atrio della sede del Comune di Rosignano Marittimo, il lavoro fotografico sui bambini  Saharawi ospiti in questi anni del Comitato di Gemellaggio del Comune;
Sempre nel 2010 Eleonora Carlesi, al Castello di Rosignano Marittimo, ha esposto il suo portfolio "Non prendermi".
Ha partecipato alla mostra itinerante
miniaturafabiocapaccioli.jpg
Fabio Capaccioli
Isis Marco Polo
miniaturabaldaccidavid.jpg
Baldacci David

miniaturabaldicinzia.jpg
Baldi Cinzia

miniaturabartalesifilippo.jpg
Bartalesi Filippo

miniaturabenassigiulia.jpg
Benassi Giulia

miniaturadonofrioclaudia.jpg
D'Onofrio Claudia

---miniaturagiannelliasia.jpg ---miniaturafabbrilaura.jpg--- ---miniaturalorenzorossano.jpg
---Giannelli Asia -- ------Fabbri Laura ------Lorenzo Rossano

L’ISISS “Marco Polo” di Cecina (Li) è una Scuola Superiore che comprende l’Istituto Professionale Marco Polo, l’Istituto Carlo Cattaneo e recentemente anche il Liceo Artistico con l’indirizzo di Grafica.
Attraverso queste varie articolazioni il “Marco Polo” offre al territorio diversi percorsi formativi in grado di soddisfare le esigenze degli studenti e delle loro famiglie grazie alla qualità e alla ricchezza dei progetti che ne contraddistinguono l’offerta formativa.
I percorsi attivati nella scuola sono:

  • per il Liceo, di nuova istituzione, il corso di studi di Grafica rivolto ad alunni il cui progetto di vita prevede già da adesso un impegno universitario che ne completi la preparazione del quinquennio
  • per l’istruzione tecnica il corso di studi Agrario-Agroalimentare-Agroindustriale e quello SP.E.S. -Sperimentazione Economica per i Servizi- che si caratterizzano per una metodologia innovativa e per l’attivazione di classi multimediali
  • per l’istruzione professionale i corsi di studi Turistico e Aziendale che preparano alunni in grado di esprimere professionalità e buone capacità comunicative, attraverso stages svolti in una vera Agenzia Turistica denominata “Da Polo a Polo” ed aperta nella scuola lo scorso anno ed in occasione di fiere ed eventi di portata nazionale; infine il corso Grafico che punta maggiormente all’acquisizione di competenze multimediali accanto a quelle artistiche. E’ questo un indirizzo assai pregiato per la qualità dei docenti e per l’eccellenza delle collaborazioni

---miniaturafemiamarika.jpg --- ---miniaturascardiglirachele.jpg -----miniaturascottimaria.jpg
---Femia Marika     Scardigli Rachele      Scotti Maria
miniaturaveracinielisa.jpg
Veracini Elisa
---miniaturagirolamivirginia.jpg--- ---miniaturapapottoalberto.jpg
---Girolami Virginia ---Papotto Alberto

miniaturapaolodetrane.jpg
Paolo De Trane
La mia passione per la fotografia nasce all’età di 11 anni quando ho avuto tra le mani la prima reflex della mia vita. Gli anni sono passati, sempre accompagnati dalla immagini che scattavo. Mano a mano, nel tempo, ho iniziato a prendere più sul serio questa passione, ho realizzato diverse esposizione personali, ho partecipato a concorsi, e a corsi di perfezionamento, fino a trasformare questa passione nel mio lavoro. Il bianco e nero e il movimento, rivestono un ruolo importante nel mio personalissimo stile fotografico, cerco sempre di tirare fuori un emozione da quello che la luce mi permette di scattare, sia da imprimere nell’immagine sia da vivere personalmente nel momento dello scatto, questa per me è la fotografia: luce ed emozioni.
miniaturasimonelenzi.jpg
Simone Lenzi
miniaturabottonigiada.jpg
Bottoni Giada
Nata a Cecina (LI) nel 1979, ginnasta a livello nazionale fino all’età di 17 anni, si avvicina al mondo della danza.
Nel 2003 si trasferisce a Milano dove implementa i suoi studi e consegue il diploma di insegnante professionista presso la “Dance Professional School” con indirizzo Modern Jazz e Hip Hop.
Dal 2005 vive a Celle Ligure (SV) e collabora come insegnante con le migliori scuole di danza delle province di Genova e Savona.
E’ qui che nasce il suo grande interesse per la fotografia ed è proprio dall’unione di queste due grandi passioni, che prende corpo il suo Progetto fotografico sulla danza “Arte e Movimento: l’espressione del corpo”, in collaborazione con la scuola “Oltre Danza” di Genova Sestri.


Giada Bottoni
Cell. 346/3697883
e-.mail bottoni13@alice.it
www.direfarebaciaree.blogspot.com



CastelloPasquini.jpgDal 25 al 31 maggio 2011 si svolgeranno presso il Castello Pasquini di Castiglioncello i Campionati Mondiali di danza moderna sportiva.

La manifestazione farà incontrare ballerini di tutto il mondo nella bellissima e suggestiva cornice del Castello. La danza sarà la vera protagonista di questo evento ma non l’unica, in quanto per l’occasione alcuni spazi del Pasquini e della Virgola saranno animati da artisti e fotografi, che introdurranno il visitatore in percorsi artistici/culturali in cui il tema centrale sarà l’Arte e il Movimento.

La danza, e più in generale il movimento, saranno rappresentati attraverso svariate espressioni creative: dall’arte figurativa alla fotografia, da installazioni a performance.

Il visitatore, che durante quei giorni si troverà a Castiglioncello, entrando nello spazio del Castello Pasquini avrà la sensazione di entrare a far parte di un luogo in cui sport e cultura si fondono in una cosa sola: la danza si muterà in pittura, in fotografia ed in abiti di carta realizzati con materiale riciclato. La cultura vivrà nel suo senso più ampio e nascerà dall’incontro delle esperienze e degli artisti che la interpreteranno.

Sarà un’occasione per promuovere il nostro territorio ed in parte i nostri artisti, per riscattare quella contemporaneità spesso esclusa, ma che caratterizza più di ogni altra cosa la nostra società.


Al Castello Pasquini:


Arte e Movimento non è solo una mostra di arte contemporanea, ma anche di fotografia. L’ultimo piano del Castello Pasquini presenta un’interessante percorso espositivo con alcuni giovani fotografi. La mostra è visitabile dal 25 maggio al 31 maggio 2011.

Inoltre, durante i campionati mondiali, i fotografi immortaleranno con il loro obiettivo i momenti più importanti e suggestivi della manifestazione di danza, ed ogni giorno alle 12.00 ed alle 18.00 gli “scatti d’autore” verranno proiettati nella sala Auditorium del Castello. Le fotografie proiettate saranno oggetto di un concorso, in cui il pubblico farà da giuria insieme ad esperti: andrea Leonardi grafic-design-fotografo, Maria Meini giornalista e Stefano Casini autore di fumetti e direttore dell’accademia NEMO di Firenze.

Parteciperanno all’esposizione:

Mariano Rocchi (
Circolo fotografico dopo ferroviario di Livorno)

Capaccioli Fabio e Carlesi Eleonora (
Circolo Fabbrica Immagini di Rosignano Marittimo)

Bottoni Giada

De Trane Paolo( collaboratore dell’evento fotografico)

Lenzi Simone

Alunni dell’ISIS Marco Polo di Cecina.



bannerhome.gif